Scroll Top

Domande frequenti – FAQ


Benvenuti nella sezione delle domande frequenti (FAQ)!

Qui troverete risposte dettagliate e informative alle domande più comuni riguardanti i nostri corsi, le modalità di iscrizione e molto altro ancora. Siamo consapevoli che scegliere il corso giusto e comprendere i dettagli del processo di formazione può essere fondamentale per il vostro successo professionale.

Le nostre FAQ sono progettate per offrirvi chiarezza e orientamento, rispondendo alle vostre domande in modo esauriente.

Vorrei avere informazioni sui corsi: quali sono i vostri orari di segreteria?

La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 13.30 alle ore 19.30, ma osserva i seguenti orari di sportello: dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.30.

Sì, certo. Abbiamo diverse iniziative destinate solo o anche ai disoccupati (sia nella fascia diurna che nella fascia serale). Lo stato occupazionale, insieme al titolo di studio e all’esperienza lavorativa maturata, rappresentano i requisiti con i quali ci si colloca nelle varie fasce di utenza/destinatari. Consigliamo di verificare, dal sito web, attentamente quelli che sono i pre-requisiti richiesti per ciascun corso.

Sì, certo. Abbiamo molte iniziative destinate agli occupati (la nostra scuola nasce come scuola serale destinata principalmente agli occupati). Lo stato occupazionale, insieme al titolo di studio e all’esperienza lavorativa maturata, rappresentano i requisiti con i quali ci si colloca nelle varie fasce di utenza/destinatari.  Consigliamo di verificare, dal sito web, attentamente quelli che sono i pre-requisiti richiesti per ciascun corso.

Purtroppo non ci occupiamo di formazione per minorenni. Ci sono però diverse realtà/enti/agenzie su Torino, che lavorano con questa fascia di destinatari…

Purtroppo non ci occupiamo di formazione per pensionati. Ci sono però diverse realtà/enti/agenzie su Torino, che lavorano con questa fascia di destinatari…

Può partecipare solo ad alcune tipologie di corsi. Consigliamo di collegarsi al sito www.scuolacamerana.it e di leggere attentamente quelli che sono i pre-requisiti richiesti per ciascun corso.

1) Se hai cambiato il numero di telefono, contattaci allo 011-3853475 per aggiornarlo.

2) Le segnalazioni di interesse sono sempre valide e non è necessario rinnovarle da un anno formativo all’altro. La segreteria contatta gli utenti rispettando l’ordine d’arrivo di tali segnalazioni, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti che ci è consentito inserire sul corso in partenza. Chi non è stato contattato per l’edizione in partenza, sarà certamente contattato per l’edizione successiva, rispettando sempre lo stesso criterio, ovvero l’ordine di arrivo della prenotazione.

Non si tratta di un’iscrizione ma di una “segnalazione di interesse”. Chi non è stato contattato per l’edizione in partenza, sarà certamente contattato per l’edizione successiva, rispettando sempre lo stesso criterio, ovvero l’ordine di arrivo della prenotazione.

Prima si segnala e prima verrà contattato in quanto le telefonate sono effettuate in base alla data di segnalazione.

Assolutamente sì: le segnalazioni di interesse possono avvenire per più di un corso. Verrà contattato per il primo tipo di formazione che è in partenze e che è disponibile.

Se ha già fatto la segnalazione di interesse sul sito o allo sportello, verrà contattato quando è il suo turno e in prossimità della partenza del corso per il quale si è prenotato.

Dipende dalla tipologia di corso, ma in generale circa 15/20 posti.

Di solito dalla prima alla terza settimana compresa del mese di agosto.

Sì, è possibile iscriversi ai corsi interaziendali anche da privati, disoccupati e non. Basta fare una segnalazione d’interesse individuale, sul sito, nella pagina dedicata al corso che si intende frequentare, per essere contattati in prossimità della partenza.

Consiste, per lo più, nella somministrazione di test psico-attitudinali e in colloqui motivazionali. Agli immigrati stranieri, fra le altre cose, si valuta anche la comprensione della lingua italiana.

Alla fine dei corsi vengono rilasciati, a seconda del tipo di corso e del monte ore specifico, attestati di vari livelli (dal semplice attestato di frequenza, all’attestato di frequenza e profitto, alla validazione delle competenze, fino agli attestati di qualifica e di specializzazione).

Se si tratta di un corso breve, a pagamento, l’attestato digitale viene spedito entro il mese dopo circa la formazione, all’indirizzo email che è stato indicato sul modulo di iscrizione.

Se si tratta di un corso finanziato, l’attestato cartaceo originale, deve essere ritirato personalmente dall’interessato, presso la segreteria della Scuola Camerana, a partire dal mese di settembre successivo alla fine del corso.
I ichiedenti devono essere muniti del proprio documento di identità. E’ prevista eventuale delega, firmata dal delegante e corredata di copia del documento di identità dello stesso, in cui si indicano i dati del delegato che dovrà esibire allo sportello, il proprio documento di identità.

Se si tratta di un corso finanziato, abbiamo bisogno di una denuncia presso l’Arma dei Carabinieri, che dimostri la perdita del suddetto attestato. In tal caso verrà richiesto il duplicato all’ente finanziatore del corso e consegnato in tempistiche variabili.

Se si tratta di un corso breve, a pagamento, le casistiche sono diverse:
– Se il richiedente è un privato e il corso è stato erogato su richiesta dell’azienda, l’attestato può essere solamente fornito all’azienda e non al singolo
– Se il richiedente è un privato e si è iscritto in quanto tale, pagando personalmente l’iscrizione, potrà ottenere una copia dell’attestato in formato digitale o cartaceo
– Se il richiedente è un’azienda, potrà ottenere una copia dell’attestato in formato digitale o cartaceo

Dipende dalla singola tipologia di corso, verifica la scheda corso dal sito, in cui sarà indicato il titolo richiesto

Se si tratta di un corso finanziato da Regione Piemonte, in base al titolo di studio in uscita, avranno o no valenza in tutta l’Unione Europea, verificare sul sito di Regione Piemonte

Se si tratta di corsi a pagamento, dipende dalla tipologia di corso: i corsi inerenti la formazione sulla sicurezza ai sensi del d.lgs. 81/2008 sono validi solo in italia; i corsi che rilasciano invece patentini da parte di enti terzi, sono a discrezione dell’ente che lo ha emesso.

L’attestato non ha scadenza, la formazione invece scade, dipendentemente dalla tipologia.
Se si tratta di corsi inerenti la formazione sulla sicurezza ai sensi del d.lgs. 81/2008 sono disciplinati dal suddetto
Altrimenti gli attestati non sono soggetti a scadenza, per una conferma più specifica, in base al singolo corso, ci contatti allo 0113853475.

Se non trovate la risposta che state cercando, contattaci tramite il form qui sotto.

Siamo qui per fornirvi il supporto necessario durante il vostro percorso di apprendimento.

Contatto