Informativa
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Assocam Scuola Camerana, in collaborazione con Forcoop, offre a persone disponibili sul mercato del lavoro (disoccupati o inoccupati) di età compresa tra 18 e 35 anni e residenti in Piemonte, la possibilità di partecipare a tirocini all'estero per una durata di 13 settimane.

I tirocini sono completamente finanziati dalla Regione Piemonte e dal Fondo Sociale Europeo nell'ambito della Direttiva relativa alle attività di sostegno e promozione della mobilità transnazionale finalizzata alla formazione delle persone, all'occupazione e allo scambio di esperienze - periodo 2015-2017.

La realizzazione dei tirocini si effettua in collaborazione con partner operanti nei paesi di destinazione, che garantiranno la qualità del tirocinio e della permananza all'estero.

La lingua di lavoro prevista sarà l'inglese, per il quale è previsto il possesso di un livello di ingresso pari al livello B1 del framework europeo per l'apprendimento delle lingue (QCER).

I paesi di destinazione saranno i seguenti:

  • Tirocinio internazionale in azienda – Polonia (Varsavia) a partire da novembre 2016

  • Tirocinio internazionale in azienda – Bulgaria (Sofia) a partire da aprile 2017 - Scadenza iscrizioni 15 febbraio 2017

L'obiettivo generale del Progetto di Mobilità Transnazionale "MEIS – Mobility for European Industrial Skills" è rafforzare la dimensione transnazionale dei partecipanti al progetto e delle organizzazioni aderenti al RT (Forcoop e Assocam Scuola Camerana).

Dall'esperienza maturata in questi anni di attività emerge un bisogno costante di favorire la promozione del confronto tecnico professionale, la mobilità dei giovani sui territori esteri per la creazione di opportunità occupazionali, costruendo occasioni di scambio, dove sia possibile coinvolgere i giovani in stage e in formazione anche innovativa e sperimentale, garantendo la costituzione e la diffusione di un patrimonio industriale unitario pur nella conservazione delle reciproche diversità. I paesi di destinazione rappresentano infatti, per l'ambito industriale e della meccatronica, luoghi di apprendimento di eccellenza dove si sono sviluppate le maggiori condizioni di sviluppo europeo e dove oggi si raggiungono i risultati più elevati e verso cui guardare per l'avanguardia del settore; oppure costituiscono aree dove, per il costo del lavoro contenuto e una cultura storica di tipo industriale, è possibile l'insediamento di nuove realtà produttive bisognose di manodopera specializzata.

Gli obiettivi specifici del progetto, in relazione ai suddetti beneficiari, possono essere così raggruppati:

- sviluppare le competenze personali e professionali in ambito transnazionale.

- rafforzare le competenze tecniche specifiche degli allievi/delle allieve attraverso percorsi di specializzazione progettati a livello individuale;

- aumentare la professionalità degli allievi/delle allieve nel contesto del mercato del lavoro europeo;

Per informazioni o adesioni inviare il proprio curriculum vitae all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al 011 3825271

 

     
 

Inserire i riferimenti della persona da contattare

* richiesto

Inserire i riferimenti della persona da contattare

SPECIFICHE DEL CORSO

* richiesto

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per tutte le ultime notizie e informazioni
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo